Castelnuovo Scrivia

Ferito a colpi pistola, preso aggressore

Ha sparato a un albanese di 44 anni, Roland Kola, da distanza ravvicinata, quattro colpi di pistola, probabilmente per un debito, poi ha colpito la vittima a terra con calci al capo, prima di fuggire. Dopo un mese esatto i carabinieri della compagnia di Novi Ligure hanno arrestato Amelio Longo, 40 anni, originario della Puglia, residente anche se non in modo stabile a Serravalle Scrivia, già noto alle forze dell'ordine. L'uomo è stato sottoposto a fermo per tentato omicidio, aggravato dalla premeditazione e dai futili motivi. Kola ha riportato la frattura di un femore, spezzato da un proiettile, e una ferita di striscio al torace. Il feritore è stato trovato in una casa di Tortona, dove si era barricato sprangando porte e finestre senza uscire per un mese. L'aggressione era avvenuta davanti a una sala con slot machine, frequentata dai due che si erano conosciuti in carcere.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie